Cosentino: “Provocazioni incomprensibili”

Cosentino: “Provocazioni incomprensibili”

“Abbiamo apprezzato molto chi, solo ieri, ha collaborato all’elezione dell’ufficio di presidenza del consiglio regionale, dando prova di responsabilità e volontà di partecipare alle scelte”. Lo afferma il coordinatore regionale del Pdl, Nicola Cosentino, che aggiunge: “Assai meno capiamo chi invece si ostina a utilizzare le armi della provocazione, facendo finta di non capire da che parte stanno le responsabilità politiche e amministrative di una cattiva gestione della cosa pubblica”. “Stiano certi costoro che una soluzione si troverà. Senza dover ricorrere a ricette improntare all’insegna della faciloneria o – continua il parlamentare – del catastrofismo a tutti i costi. L’impegno di Caldoro e del Popolo della libertà nei confronti dei cittadini della Campania è riconfermato, anche sul fronte del risanamento dei conti”. “Di ciò se ne facciano una ragione tutti. Anche chi – conclude Cosentino – continua a confondere la farsa con la politica”.

Notizie correlate