Del Giudice: “Maggiore attenzione ai giovani”

Del Giudice: “Maggiore attenzione ai giovani”
Un progetto giovani per la città di Avellino, è quanto propone Amato Del Giudice, responsabile eventi e candidato al Comune del Movimento per le Autonomie. ‘La nostra città – dichiara Del Giudice – è l’unica provincia dove i giovani non hanno alcuna voce in capitolo, in particolare nelle scelte amm…

Del Giudice: “Maggiore attenzione ai giovani”

Un progetto giovani per la città di Avellino, è quanto propone Amato Del Giudice, responsabile eventi e candidato al Comune del Movimento per le Autonomie. ‘La nostra città – dichiara Del Giudice – è l’unica provincia dove i giovani non hanno alcuna voce in capitolo, in particolare nelle scelte amministrative che li riguardano. Non a caso, la nostra città è l’unica in Campania a non avere una sede universitaria. E’ evidente che questo penalizza particolarmente una realtà come quella di Avellino che vive problemi annosi e paga lo scotto di una crisi economica che ha favorito la fuga dei cervelli e una nuova emigrazione’ ‘Siamo dell’idea – spiega l’esponente del Mpa – che la giunta Galasso avrebbe dovuto impiegare le risorse spese per aprire cantieri inutili, come il tunnel e l’autostazione, per favorire un insediamento universitario. La nuova giunta dovrà intavolare una trattativa con uno degli atenei campani al fine di fare di Avellino, come già proporsto da Iannaccone, una città della ricerca e delle tecnologie avanzate.’ ‘Inoltre – aggiunge Del Giudice – Avellino è del tutto carente nell’offerta di momenti e luoghi di aggregazione per i giovani costretti a rivolgersi altrove per dei momenti di svago e divertimento.’ ’Alla luce di questa situazione – conclude Del Giudice – mi farò promotore, insieme al Mpa irpino, di un ‘Progetto Giovani per Avellino’ che serva a ridare una speranza alle nuove generazioni avellinesi e irpine, affinché trovino in Avellino una città finalmente vivibile, accogliente e capace di offrire un futuro’

Notizie correlate