Grottaminarda: accuse tra Ianniciello e Vitale

Grottaminarda: accuse tra Ianniciello e Vitale
Serie di botta e risposta in perfetto stile campagna elettorale tra il sindaco uscente di Grottaminarda Iannicello ed il suo rivale, il medico Nicola Vitale. Il primo riferendosi a Vitale afferma: “A questi personaggi direi che la deontologia professionale dovrebbe imporre di evitare di fare campagn…

Grottaminarda: accuse tra Ianniciello e Vitale

Serie di botta e risposta in perfetto stile campagna elettorale tra il sindaco uscente di Grottaminarda Iannicello ed il suo rivale, il medico Nicola Vitale. Il primo riferendosi a Vitale afferma: “A questi personaggi direi che la deontologia professionale dovrebbe imporre di evitare di fare campagna elettorale nel corso delle visite mediche. Queste persone non dovrebbero sollecitare voti nei loro studi, perchè non è in questo modo che si rispetta la gente”. Vitale replica così: “Noi siamo per il rispetto delle persone e in questo senso la nostra azione amministrativa tenderà a ridare al cittadino il ruolo di centralità”. Ianniciello ritorna sull’accordo dei rivali: “Credo che abbiano avuto moltissime difficoltà nel realizzare la lista. Comunque, l’impressione è che la rappresetanza del Pdl sia insignificante, perchè i due più autorevoli esponenti Landi e Martino sono stati fatti fuori; mentre il commercialista Di Fronzo, candidato in quota Pdl, è già stato bocciato più volte”.

Notizie correlate