Iannaccone: Del Mastro si dimetta, Gnerre è già fuori

Iannaccone: Del Mastro si dimetta, Gnerre è già fuori

“Noi Sud si è espresso coralmente e unanimemente: l’assessore Del Mastro deve dimettersi dalla Giunta. All’assessore Gnerre, invece, non abbiamo nulla da chiedere avendo lui dichiarato di non riconoscersi più nel nostro partito.” Lo afferma il parlamentare Arturo Iannaccone, segretario Nazionale di Noi Sud. “Il gruppo consiliare – spiega Iannaccone -, con il documento presentato alcune settimane fa, ha sollevato dei dubbi sul complessivo operato della Giunta Provinciale. E’ evidente che il partito, anche alla luce di questo documento, ha avvertito l’esigenza di aprire un dibattito al suo interno per ridare slancio all’operato dell’esecutivo e all’azione della rappresentanza di Noi sud al suo interno.” “All’assessore Del Mastro – prosegue il segretario di Noi sud – abbiamo chiesto di compiere un gesto necessario a fare chiarezza nel partito e a riaprire nel centrodestra il dibattito sull’Esecutivo provinciale. Se Del Mastro afferma di sentirsi legato a Noi Sud ha il dovere di corrispondere lealmente alle richieste che da esso provengono. Ovviamente il partito di ciò terrà conto nelle sue future determinazioni.” “Stimo Del Mastro e se avrà comportamenti coerenti e leali e resterà nel nostro partito, sarà per noi una risorsa” conclude Iannaccone.

Notizie correlate