Referendum, Iannaccone: “Non voteremo”

Referendum, Iannaccone: “Non voteremo”
‘La legge elettorale non si cambia con un referendum ma con un’ampia intesa tra le forze politiche’. Lo dichiara Arturo Iannaccone, parlamentare del Mpa. ‘Se si troveranno a votare anche per i ballottaggi – aggiunge Iannaccone -, chiederemo agli elettori di rifiutare la scheda e, in tutti gli altri…

Referendum, Iannaccone: “Non voteremo”

‘La legge elettorale non si cambia con un referendum ma con un’ampia intesa tra le forze politiche’. Lo dichiara Arturo Iannaccone, parlamentare del Mpa. ‘Se si troveranno a votare anche per i ballottaggi – aggiunge Iannaccone -, chiederemo agli elettori di rifiutare la scheda e, in tutti gli altri casi, di non andare a votare.’ ‘Tra l’altro – sottolinea -, se il referendum dovesse passare, verrebbero esasperati tutti i difetti dell’attuale legge elettorale. Ne conseguirebbe una sorta di legge Acerbo che impedirebbe ai cittadini di scegliersi gli eletti e in più il 55% dei seggi verrebbe assegnato a un’unica forza politica comprimendo il pluralismo e indebolendo la democrazia.’

Notizie correlate