Imbriano: “Festa e Gengaro rompano indugi”

Imbriano: “Festa e Gengaro rompano indugi”
“Ho già molte volte provato a convincere gli esponenti del cosidetto centrosinistra alternativo dell’enorme rischio che corre l’Irpinia in questa tornata elettorale. Ma, consapevole della grande delicatezza del momento, penso si debba ‘provare e riprovare’, benchè molto sia stato già compromesso dal…

Imbriano: “Festa e Gengaro rompano indugi”

“Ho già molte volte provato a convincere gli esponenti del cosidetto centrosinistra alternativo dell’enorme rischio che corre l’Irpinia in questa tornata elettorale. Ma, consapevole della grande delicatezza del momento, penso si debba ‘provare e riprovare’, benchè molto sia stato già compromesso dalla sconfitta di Alberta De Simone alla Provincia”. Così Gennaro Imbriano, portavoce provinciale del Movimento per la Sinistra. “È stato un grave errore – aggiunge – rompere il centrosinistra e lacerare la sinistra, un drammatico errore che se venisse nuovamente confermato, ora, potrebbe determinare anche al Comune di Avellino la vittoria delle destre, dei poteri forti, di chi vorrebbe mettere le mani sulla città. E allora, anche di fronte all’evidente involuzione democratica che attraversa l’Italia, che cosa aspettano Gengaro e Festa a dire che al ballottaggio sosterranno Galasso? Perchè tutto questo insopportabile silenzio anche dai compagni di Prc e Sd?”. Secondo Imbriano “mon è il momento delle trattative sottobanco, dell’aritmetica delle poltrone, dei tatticismi esasperati. È il momento, invece, di una trasparente e coraggiosa scelta di campo. Una scelta che possa rilanciare un cammino unitario a sinistra. Una scelta che arricchisca la nuova alleanza di centro-sinistra, che abbiamo costruito faticosamente fin dalle Primarie”.

Notizie correlate