Imbriano (SEL): “Niente inciuci sull’acqua”

Imbriano (SEL): “Niente inciuci sull’acqua”

“Pensare ad un inciucio sull’acqua è un grave errore, che denota la grande confusione che regna purtroppo dentro alcuni settori del Pd” così Gennaro Imbriano, dell’Assemblea Nazionale di SEL, commenta le annunciate intese trasversali sull’Alto Calore tra Pd, Udc e Pdl. “Ma su quali basi politiche si può aprire un confronto del genere? Come è possibile –chiede l’esponente vendoliano- pensare che il Pd possa trovare un’intesa con quella destra che, in Parlamento, ha appena votato per la privatizzazione del servizio idrico?” “Il centro-sinistra, se vuole provare a parlare al suo popolo e se intende recuperare credibilità, deve imparare ad usare parole chiare, deve lavorare alla definizione di un progetto politico alternativo alle destre. L’acqua –conclude Imbriano- è un tema strategico per le nostre comunità, dal punto di vista politico e dell’immaginario. E penso che i partiti e i sindaci del centro-sinistra dovrebbero sforzarsi di avanzare una proposta condivisa e seria all’Irpinia, una proposta che dica no alla privatizzazione dell’acqua e che avvii un percorso per l’affidamento diretto ad un ente di diritto pubblico”.

Notizie correlate