Maselli: “Vecchie logiche, il Pd cambi registro”

Maselli: “Vecchie logiche, il Pd cambi registro”
“Basta con le vecchie logiche. Accordi trasparenti e senza promesse di spartizioni di posti. Solo così si può vincere”. La ricetta è di Franco maselli, già presidente dell’amministrazione provinciale di Avellino, oggi numero dell’Alto Calore servizi. L’appello di Maselli è rivolto al suo partito, al…

Maselli: “Vecchie logiche, il Pd cambi registro”

“Basta con le vecchie logiche. Accordi trasparenti e senza promesse di spartizioni di posti. Solo così si può vincere”. La ricetta è di Franco maselli, già presidente dell’amministrazione provinciale di Avellino, oggi numero dell’Alto Calore servizi. L’appello di Maselli è rivolto al suo partito, al Pd. “Alla provincia c’è stata una vittoria netta del centrodestra – dice – ma non è solo perché anche in Irpinia inzia a soffiare un vento di destra anche e, soprattutto, perché il centrosinistra si è presentato diviso”. Rispetto al ballottaggio al comune capoluogo, Maselli dice: “Ad Avellino il risultato del Partitomo democratico è buono. I cittadini vogliono chiarezza nei programmi. Solo puntando su rinnovamento e innovazione si può vincere la sfida”.

Notizie correlate