Europa: Il ministro Frattini a favore di Gargani

Europa: Il ministro Frattini a favore di Gargani
Il ministro degli Esteri Franco Frattini, a Napoli per la presentazione di “Bruxelles, Italia”, l’ultimo libro di Giuseppe Gargani, conclude il suo intervento dichiarando: “In questa campagna elettorale pochi si stanno assumendo la responsabilità di spiegare ai cittadini cos’è davvero l’Europa, quan…

Europa: Il ministro Frattini a favore di Gargani

Il ministro degli Esteri Franco Frattini, a Napoli per la presentazione di “Bruxelles, Italia”, l’ultimo libro di Giuseppe Gargani, conclude il suo intervento dichiarando: “In questa campagna elettorale pochi si stanno assumendo la responsabilità di spiegare ai cittadini cos’è davvero l’Europa, quanto impatta sui problemi grandi e piccoli delle nostre comunità, quanto sia importante mandare al Parlamento Ue rappresentanti dotati di conoscenze e competenze adeguate, come Peppino Gargani, con cui a Bruxelles abbiamo in passato lavorato a stretto contatto. Con il suo ultimo libro dedicato all’Europa, con la sua caparbietà nel parlare delle grandi opportunità che l’Europa offre, anche e specialmente al Sud, è un esempio per la classe dirigente che dopo queste Europee dovrà accorciare le distanze tra l’Italia, il Mezzogiorno e L’Europa”. Al convegno sono stati messi in risalto due temi principali: il diritto comunitario e le prospettive dell’area euromediterranea, con progetti e risorse che vedrebbero il mezzogiorno in una posizione centrale. Gargani fa notare come sia importante che gli enti locali meridionali debbano riuscire ad inserirsi in quelle che sono le sedi decisionali europee; dichiara infatti: “L’Europa ci ama, ama il Sud, ma è il Sud che non corrisponde a questo amore e a questa attenzione delle istituzioni sovranazionali”.

Notizie correlate