On. Marco Pugliese domani in Alta Irpinia

On. Marco Pugliese domani in Alta Irpinia
Per il prosieguo della campagna elettorale, che procede a ritmo incessante, l’On. Marco Pugliese raggiungerà domani, 3 giugno, l’Alta Irpinia a sostegno del candidato del PDL alle elezioni provinciali Tartaglia Giuseppe. Andretta, Aquilonia, Lacedonia, e Monteverde sono i paesi che ospiteranno l’ono…

On. Marco Pugliese domani in Alta Irpinia

Per il prosieguo della campagna elettorale, che procede a ritmo incessante, l’On. Marco Pugliese raggiungerà domani, 3 giugno, l’Alta Irpinia a sostegno del candidato del PDL alle elezioni provinciali Tartaglia Giuseppe. Andretta, Aquilonia, Lacedonia, e Monteverde sono i paesi che ospiteranno l’onorevole nella giornata di domani, per poi concludere in serata a Fontanarosa e Mirabella per incontrare Edmondo Pugliese, anch’egli candidato provinciale per il PDL nel collegio Fontanarosa-Mirabella. Gli interventi galvanizzanti e appassionati dell’On. Pugliese in tutto il territorio irpino, hanno fino ad ora fornito un riscontro più che positivo, coinvolgendo un uditorio assortito e fervente. Numerose sono state le persone che, sfidando il tempo inclemente di questi giorni, hanno preso parte ai vari incontri, dimostrando attaccamento ed interesse non soltanto nei confronti del partito PDL, ma anche nei confronti dell’uomo politico che, carte alla mano, ha portato in ogni piazza la concreta testimonianza di quanto sia stato fatto per la terra irpina e di quanto ancora si potrà fare ponendo Provincia e Regione sotto l’egida del PDL. A tal proposito l’On. Marco Pugliese dichiara quanto segue: «da troppo tempo ormai l’Irpinia viene vessata ed emarginata da un’amministrazione regionale disattenta e faziosa e da un organismo provinciale approssimativo, che ha dimostrato di essere assolutamente inadeguato non soltanto per ciò che concerne la gestione politica del territorio, ma soprattutto per l’improduttiva gestione finanziaria, basti pensare alle ingenti risorse economiche europee andate sprecate per la realizzazione di opere futili, mentre innumerevoli sarebbero gli interventi da attuare per porre rimedio a gravi situazioni portate all’attenzione dell’ente Provincia e puntualmente ignorate».

Notizie correlate