Pd, gruppo diviso sul rimpasto al comune

Pd, gruppo diviso sul rimpasto al comune

Ore decisive anche al comune di Avellino per il rimpasto nella giunta Galasso. Il sindaco vuole entro martedì chiudere la partita delle nomine, ma la situazioen appare abbastanza complicata soprattutto all’interno del suo partito, il Pd. Stamane il primo cittadino di Avellino ha incontrato i consiglieri comunali del partito democratico nella sede di via Tagliamento. Il gruppo è apparso diviso: da un lato c’è chi è favorevole alla nomina di due interni (Gennaro Romei assessore alla Cultura e Luca Cipriano presidente del Teatrco Carlo Gesualdo) dall’altro, invece, c’è che vorrebbe un rimpasto complessivo con una rivoluzione anche delle deleghe. “Non ci può limitare a due nomine – afferma Francesco Todisco – serve affrontare il discorso in maniera complessiva e rilanciare l’azione amministrativa ad Avellino che è rimasto l’ultimo avamposto del Pd in provincia e nella regione Campania”.

Notizie correlate