Pensionati per l’Irpinia: incontro ad Avellino

Pensionati per l’Irpinia: incontro ad Avellino
Presso l’area mercato di Avellino, domani 16 maggio 2009 alle ore 10,00, Anna Paternostro capolista al Consiglio comunale di Avellino, per la lista “Pensionati Per l’Irpinia”, unitamente ad attivisti del partito, incontrerà i cittadini per illustrare il programma elettorale. Siamo l’unica voce in di…

Pensionati per l’Irpinia: incontro ad Avellino

Presso l’area mercato di Avellino, domani 16 maggio 2009 alle ore 10,00, Anna Paternostro capolista al Consiglio comunale di Avellino, per la lista “Pensionati Per l’Irpinia”, unitamente ad attivisti del partito, incontrerà i cittadini per illustrare il programma elettorale. Siamo l’unica voce in difesa dei pensionati e delle fasce deboli della popolazione e forse siamo l’unica speranza di tanta gente che da troppo tempo è rassegnata e vede le proprie condizioni peggiorare giorno dopo giorno, ha dichiarato Anna Paternostro. il Partito Pensionati Per l’Irpinia non è un partito solo ed esclusivamente per i pensionati, ha continuato Paternostro, ma come ribadito in più occasioni è il partito che abbraccia i problemi della disoccupazione giovanile, delle persone che vivono forti disagi nella società e, che purtroppo molto spesso vengono abbandonati al proprio destino. Quotidianamente , nella Segreteria del Partito Pensionati Per l’Irpinia arrivano tantissime telefonate di persone anziane che raccontano dei disagi che giornalmente vivono. Molti hanno addirittura il problema di fare la spesa, altri di non essere in condizioni di girare per gli uffici a sbrigare pratiche perché la salute non lo consente. vedove e anziane che raccontano il dramma della solitudine e così via. Tutto ciò è il Partito Pensionati Per l’Irpinia, ha concluso Paternostro, è vicino ai più deboli, e impegneremo tutte le nostre energie affinché il nostro contributo sia utile a quelle persone che hanno realmente bisogno e che molto spesso non hanno neanche una persona con cui dialogare. Il nostro è un gruppo unito e affiatato tutti per lo stesso obiettivo, dalla parte di chi soffre !!! i cittadini avranno modo di rendersi conto per il futuro che la nostra non è una propaganda elettorale che si concluderà il 7 giugno, ma un impegno che andrà avanti sempre.

Notizie correlate