Provincia, strappo Noi Sud: giovedì nuovo vertice

Provincia, strappo Noi Sud: giovedì nuovo vertice

Dopo lo strappo si prova a mediare. Giovedì nuovo incontro tra il presidente della Provincia Sibilia e il segretario nazionale Iannaccone. L’obiettivo è ricucire dopo il botta e risposta al vetriolo delle ultime ore e trovare un accordo sul rimpasto per evitare un passaggio all’opposizione di Noi Sud a palazzo Caracciolo. Fino al prossimo vertice, Noi Sud impone ai suoi il silenzio stampa almeno per raffreddare gli animi. La ferita è ancora aperta. La posizione del gruppo e del partito non cambia: via gli assessori Gnerre e Del Mastro. A questo punto, però pur di trovare un’intesa Noi Sud si acconterebbe anche di perdere una casella in giunta per poi ottenere qualche postazioni negli enti di servizio.

Notizie correlate