Provincia, tensione tra Sibilia e Noi Sud

Provincia, tensione tra Sibilia e Noi Sud

Noi Sud vuole Gnerre e Del Mastro fuori dalla giunta, ma il presidente della provincia Cosimo Sibilia dice no. Nervi tesi tra il partito di Arturo Iannaccone e il senatore del Pdl. Stamane vertice a palazzo Caracciolo. Al termine stretta di mano tra Iannaccone e Sibilia ma, almeno per ora, nessuna intesa. Il presidente della Provincia non intende mettere in discussione gli assetti e gli equilibri venuti fuori dal dato elettorale dell’anno scorso: se vanno via Gnerre e Del Mastro, Noi Sud perderà un assessorato. E intanto è questione di giorni per il rimpasto. Rimane solo appesa la vicenda della seconda casella Pdl: Sibilia sta valutando una rosa di nomi di donne, tutte dell’Alta Irpinia.

Notizie correlate