Giunta: “Recordman” Galasso già al lavoro

Giunta: “Recordman” Galasso già al lavoro
Già a lavoro il rieletto neo sindaco Giuseppe Galasso, recordman italiano di voti agli ultimi ballottaggi, in piena continuità con la precedente amministrazione, già da ieri ha cominciato a lavorare sulla composizione della giunta comunale. Forte del suo successo Galasso ha assicurato che ci sarà un…

Giunta: “Recordman” Galasso già al lavoro

Già a lavoro il rieletto neo sindaco Giuseppe Galasso, recordman italiano di voti agli ultimi ballottaggi, in piena continuità con la precedente amministrazione, già da ieri ha cominciato a lavorare sulla composizione della giunta comunale. Forte del suo successo Galasso ha assicurato che ci sarà una razionalizzazione degli assessorati per rendere più efficiente la macchina amministrativa e per renderla più vicina alle esigenze della cittadinanza. Molto ampia è la rosa di nomi su cui scegliere per realizzare la squadra che lo supporterà per il prossimo quinquennio. Probabili conferme sono gli ex assessori Ivo Capone e Antonio Genovese, a questi si aggiungono Livio Petitto primo eletto della lista PD, sempre nell’ambito della lista PD Sergio Trezza vicepresidente Cosmari, che ha raccolto molte preferenze. Tra le liste apparentate sicuramente Giianluca Festa è candidato a un assessorato, per Italia dei valori c’è Luigi Urciuoli che in caso della sua presenza in giunta lascerebbe un posto tra i banchi di maggioranza a Franco Mercuro. Per i Democratici per Avellino in giunta potrebbe sedere Michele Iannicelli. Antonio Gengaro, pur avendo contribuito alla vittoria elettorale di Galasso, al momento non sembra interessato ad un posto in giunta, come recentemente dichiarato in una intervista televisiva, ma in caso di ripensamento Erika Picariello, potrebbe essere l’unica donna a sedere tra le fila del nuovo consiglio comunale.

Notizie correlate