Sbrescia (Pdl) auspica un Manager di Sviluppo

Sbrescia (Pdl) auspica un Manager di Sviluppo
Sbrescia: «Manager dello sviluppo, servizi sociali e fondo di garanzia, priorità per la prossima consiliatura» «Sul modello di quanto si sta facendo a Milano in vista dell’Expo – dice il candidato del PdL al Comune Vincenzo Sbrescia – sarebbe aupiscabile una figura di Manager dello Sviluppo in g…

Sbrescia (Pdl) auspica un Manager di Sviluppo

Sbrescia: «Manager dello sviluppo, servizi sociali e fondo di garanzia, priorità per la prossima consiliatura» «Sul modello di quanto si sta facendo a Milano in vista dell’Expo – dice il candidato del PdL al Comune Vincenzo Sbrescia – sarebbe aupiscabile una figura di Manager dello Sviluppo in grado di armonizzare l’uso delle risorse e dei processi in vista di un fine unico, quello di rilanciare la città socialmente ed economicamente». Una diade di figure, per Sbrescia, creerebbe i migliori presupposti; da una parte un “archistar” a guidare il Piano Strategico sulla scorta di una “vision” di alto profilo, dall’altra un Manager dello sviluppo dalla formazione ed esperienza squisitamente economica per trovare ed usare bene le risorse rappresentate, ad esempio, dai fondi europei. Oltre a questo, però, massima priorità al sociale declinato per offrire concreto aiuto a tutte le fasce deboli. «Da una parte lo sviluppo – conclude Sbrescia – ma dall’altra l’occhio fisso alle sofferenze e difficoltà del presente. Proporrei, ad esempio, oltre a forme di microcredito per le piccole imprese in difficoltà anche l’istituzione di un Fondo di Garanzia per aiutare le giovani coppie nell’acquisto della loro prima casa. Una buona amministrazione, infatti, non può ignorare il fatto che per consentire alle persone di vivere e alle famiglie di formarsi ed andare avanti è necessario dare loro un minimo di tranquillità economica e sociale».

Notizie correlate