Sibilia: “Processi fermi, ora tavolo sviluppo”

Sibilia: “Processi fermi, ora tavolo sviluppo”
“Un tavolo permanente istituzionale per lo sviluppo”: è uno dei punti del programma del senatore Cosimo Sibilia, candidato alla presidenza della Provincia. L’argomento è stato affrontato nel corso dei vari incontri sull’intero territorio irpino. “L’Irpinia deve assolutamente ripartire. Il centrosini…

Sibilia: “Processi fermi, ora tavolo sviluppo”

“Un tavolo permanente istituzionale per lo sviluppo”: è uno dei punti del programma del senatore Cosimo Sibilia, candidato alla presidenza della Provincia. L’argomento è stato affrontato nel corso dei vari incontri sull’intero territorio irpino. “L’Irpinia deve assolutamente ripartire. Il centrosinistra ha bloccato tutti i processi di sviluppo. La Provincia è ente di programmazione e non deve assolutamente venir meno a questo compito prioritario. Noi vogliamo cercare di curare la grave ferita della disoccupazione ed evitare che si perdano altri posti di lavoro – sottolinea Sibilia -. Ciò va fatto subito e con risposte concrete, altrimenti perderemo la credibilità. E’ fondamentale aprire un capitolo di collaborazione più attento alle esigenze degli interessi degli attori del sistema (imprese, sindacati, enti), con il ruolo di ognuno riconosciuto assolutamente necessario per costruire politiche di sviluppo del territorio moderne ed efficaci. In questo contesto l’Irpinia è obbligata a fare ogni sforzo per tutelare, rafforzare e rilanciare il proprio sistema industriale, il proprio turismo, il proprio artigianato”. In questo contesto, il candidato alla presidenza della Provincia, ha avanzato anche un’altra proposta. “Per incentivare alla permanenza o al ritorno dei nostri giovani costretti a lasciare la propria terra, si può creare una Borsa delle Idee, al fine di premiare le iniziative migliori in ogni campo e consentire di aprire le maglie della domanda e dell’offerta nel mondo del lavoro”.

Notizie correlate