Voto in Campania, chiesta commissione d’inchiesta

Voto in Campania, chiesta commissione d’inchiesta

Una commissione d’inchiesta sull’ ultimo voto alle regionali della Campania è stata chiesta dalla lista Bonino-Pannella. Questa mattina, in occasione della prima seduta del Consiglio regionale, i radicali italiani hanno manifestato all’esterno del palazzo contro, a loro dire, “l’ assenza di democrazia e di stato di diritto in Italia”. I radicali hanno lamentato il fatto che hanno avuto solo 15 giorni a disposizione per fare campagna elettorale, dopo che la loro lista, che correva con il cartello del centrosinistra era stata riammessa dal Tar. “Vogliamo anche sapere – ha detto Michele Capano – quanto i singoli candidati hanno speso per la loro campagna elettorale”. I radicali hanno quindi lanciato un appello al Pd affinché venga sostenuta questa proposta. Perche, ha aggiunto Capano, “non ci rassegneremo davanti alla negazione dei diritti civili”.

Notizie correlate