Abusivi al mercato di Avellino, la Gdf sequestra 123 paia di scarpe ed un’auto. Denunciato l’ambulate

Non si ferma l’azione di contrasto da parte della Guardia di finanza di Avellino al fenomeno dei parcheggiatori abusivi e dei venditori che, privi delle prescritte licenze, esercitano l’attività di commercio ambulante, talvolta di prodotti contraffatti. I finanzieri del nucleo mobile della compagnia della Guardia di finanza di Avellino hanno ulteriormente intensificato la loro costante attività di prevenzione e contrasto alla vendita abusiva di prodotti contraffatti, che costituisce una piaga del libero mercato irpino, affiancata al fenomeno illegale della gestione abusiva dei parcheggi.

Il massiccio spiegamento di militari ha comportato una vera e propria fuga dei cosiddetti parcheggiatori abusivi che durante lo svolgimento del mercato bisettimanale, impediscono la libera sosta dei veicoli in prossimità dello stadio. proprio nel corso di questi servizi anticontraffazione ed antiabusivismo, particolarmente intensificati nei weekend, sabato scorso, i finanzieri in borghese ed in divisa hanno nuovamente battuto a tappeto il mercato bisettimanale, ubicato in prossimita’ dello stadio “Partenio Lombardi”.

L’attivita’ posta in essere nella giornata di sabato scorso si e’ conclusa con il sequestro di 123 paia di scarpe contraffatte e di un’autovettura, con il conseguente deferimento all’autorita’ giudiziaria del responsabile, risultato, tra l’altro, immigrato irregolare. 

Ultimi Articoli