Aggredisce un rumeno e viene picchiato da due suoi connazionali: tre denunciati a Quindici

I Carabinieri della Stazione di Quindici hanno denunciato un 55enne del luogo e due rumeni, di 30 e 45, ritenuti responsabili dei reati di lesioni personali e minaccia.

I fatti risalgono a qualche giorno fa. Il 55enne ha aggredito il locatario della sua abitazione, colpevole di non aver pagato alcune mensilità del canone di affitto, procurandogli lesioni giudicate guaribili in 5 giorni.

Successivamente i due romeni, saputa dell’aggressione al proprio connazionale, hanno rintracciato l’aggressore e lo hanno picchiato, procurandogli lesioni giudicate guaribili in 10 giorni.

L’attività d’indagine sviluppata dai Carabinieri della locale Stazione ha permesso di ricostruire la vicenda e di identificare i tre soggetti, deferiti in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

Notizie correlate