Atripalda, completati i lavori per lo spostamento dell’autovelox

Ultimati i lavori per l’installazione dell’autovelox lungo la variante 7 bis. L’impianto è stato sistemato in prossimità dello svincolo Atripalda – via Manfredi, 150 metri più in là rispetto alla sua collocazione originaria in prossimità dell’ex mobilificio Moschella. La sistemazione nella nuova sede è costata alle casse comunali 26mila euro.

Nel tratto di strada monitorato dall’autovelox il limite di velocità è di settanta chilometri orari. Prima della definitiva entrata in funzione dell’apparecchiatura si dovrà ora mettere mano all’installazione della cartellonistica che avviserà gli automobilisti in transito della presenza dell’apparecchiatura elettronica per la rilevazione della velocità  

Notizie correlate