Atripalda, litiga con il vicino di casa e gli spara al polpaccio: denunciato 28enne

All’alba di ieri, al termine di una lite, un 28enne ha sparato al vicino di casa 50enne provocandogli una lieve ferita al polpaccio.

L’episodio è avvenuto ad Atripalda.

Il 28enne del posto è stato denunciato per lesioni personali, per aver sparato con una carabina ad aria compressa di libera vendita.

I Carabinieri della locale Stazione, con una rapida indagine, sono risaliti ai motivi del gesto, riconducibile a dissidi tra le parti per questioni di vicinato.

La carabina è stata sottoposta a sequestro.