Avellino al voto: la coalizione di Pizza al ballottaggio con Ciampi (M5S)

La vittoria apparente: primo posto, ad Avellino, per la coalizione del candidato sindaco Nello Pizza il quale ha poco di cui rallegrarsi, personalmente, perchè raccoglie meno preferenze dirette rispetto ai componenti delle liste che lo hanno sostenuto nella prima tornata delle amministrative 2018.

Un dato significativo su cui riflettere ma non mancherà tempo e voglia per farlo durante le prossime due settimane che dividono gli elettori avellinesi al prossimo impegno previsto per il 24 giugno quando vi tornerà alle urne per il ballottaggio.

Cosa significa? Gran parte dei votanti ha preferito il candidato inserito in una delle otto liste e non il candidato sindaco.

E’ il Movimento 5 Stelle con il suo Vincenzo Ciampi ad andare al ballottaggio, com’era prevedibile. Importante affermazione per Luca Cipriano, che correva da solo sostenuto solo dai suoi 32 candidati e il cui risultato appare eccellente rispetto alla concorrenza dei due schieramenti ora al ballottaggio, formata da candidati che potevano fare affidamento su indubbi apparati organizzativi.

Flop prevedibile e confermato dalla cooalizione di destra facente capo al candidato sindaco Morano, poi a seguire tutti gli altri con CostantinoPreziosi:, Nadia Arace, Massimo Passaro e. Giuliano Bello.

Notizie correlate