Avellino, il tar respinge il ricorso dei cinque stelle. L’anatra resta zoppa

L’anatra zoppa era e zoppa è rimasta.

Il Tar ha dichiarato inammissibile il ricorso presentato dal Movimento cinque stelle di Avellino. 

La Prima Sezione del Tar Campania ha respinto il ricorso presentato dai consiglieri non eletti del Movimento 5Stelle per il riconteggio dei voti del primo turno e la riassegnazione, al ballottaggio, del premio di maggioranza. La composizione del Consiglio Comunale, che vede la presenza di soli 5 consiglieri per il Movimento 5Stelle, quindi, non cambierà.

A presentare il ricorso Vincenzo Ciampi, Arnaldo Fabio D’Alessandro, Lorenzo Ridente, Rita Sciscio, Cinza Zeccardo, Mara Fiore, Carmela Carullo, Francesco Corbo, Stefania Guarino, Ferdinando Picariello, Maria Antonietta Gimelli, Jean Pierina D’Argenio, Donatella Buglione, Alessandro D’Archi, Gianluca Forgione e Vincenzo Spagnuolo

Notizie correlate