Cade il carro di paglia, Campobasso: “Non basta invocare la fortuna”

“Non basta invocare la fortuna. Il rispetto della normativa sulla sicurezza nelle manifestazioni pubbliche non deve essere sottovalutata”.

Così Claudia Campobasso, dirigente responsabile della Protezione Civile della Regione Campania, commenta con un post su Facebook quanto accaduto a Fontanarosa.

La caduta del carro di paglia non ha fortunatamente provocato feriti. Qualche danno non rilevante al cornicione dell’abitazione sul quale si è adagiato il carro.

Stesso discorso vale anche per le strutture, tipo il viadotto venuto giù a Genova (sfortuna o altro?) oppure – per farci i fatti di casa nostra – Ponte della Ferriera

Per tale struttura per il quale si parla di lavori non effettuati secondo le indicazioni progettuali ed altre illazioni, come riportato pure su questo quotidiano (LEGGI QUI)

Da pochi giorni il Ponte della Ferriera è stato riaperto al traffico pedonale e veicolare.

Secondo il collaudo effettuato, è tutto in regola.

Quindi per quel Ponte, per dirla con la Campobasso: “Non è necessario invocare la fortuna”.

Giusto?

Notizie correlate