Calcio Avellino, un’altra vittoria: battuto il Bari, ora punta allo scudetto D

Un’altra vittoria per il Calcio Avellino che s’impone per 1-0 contro il Bari (gol di De Vena) e ora punta a vincere anche lo scudetto della serie D, assegnato altermine del confronto tra le 9 formazioni che hanno vinto i rispettivi gironi.

Dal triangolare che comprende pure il Picerno, ora il Bari è fuori dai giochi mentre Picerno e Calcio Avellino s’incontreranno mercoledì sul terreno dei lucani.

Alla squadra avellinese basta un pareggio per accedere alla fase finale alla quale prenderanno parte le formazioni vittoriose dei tre raggruppamenti eliminatori.

Al termine della partita, cerimonia di consegna della Coppa al Calcio Avellino per avere vinto il girone G della serie D.

CALCIO AVELLINO-BARI 1-0

MARCATORE: 13’ st De Vena.

CALCIO AVELLINO (4-4-2): Viscovo; Parisi, Morero (1’ st Dondoni), Dionisi, Betti; Da Dalt (28’ st Ciotola), Di Paolantonio, Gerbaudo (40’ st Carbonelli), Tribuzzi; Alfageme (32’ st Sforzini), De Vena (23’ st Buono). A disp: Pizzella, Patrignani, Pepe, Capitanio. Allenatore: Giovanni Bucaro.

BARI (4-2-3-1): Marfella; Nannini, Mattera, Di Cesare, Turi (44’ st Feola); Hamlili (44’ st Liguori), Langella (7’ st Piovanello); Floriano, Bolzoni (22’ st Neglia), Brienza (32’ st Iadaresta); Simeri. A disp: Maurantonio, Cacioli, Quagliata, Pozzebon. Allenatore: Giovanni Cornacchini.

ARBITRO: Emmanuele di Pisa.

Guardalinee: Pressato e Cerilli.

NOTE: Spettatori 5500 circa di cui 300 al seguito del Bari, ammoniti Morero, Piovanello, Dionisi. Angoli 4-3 per il Bari. Recupero: 1’ pt, 5’ st.