Colpo di fucile alla testa, 76enne trovato morto in casa. Ipotesi suicidio

Dramma ad Avellino. Un 76enne è stato trovato privo di vita nella sua abitazione, ucciso da un colpo di fucile. L’uomo in casa deteneva un’arma simile

E’ accaduto in via Benigni. Sul posto gli agenti della Questura di Avellino insieme ad un’ambulanza del 118. I medici non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. La Polizia ha avviato le indagini per accertare la dinamica dell’accaduto.

Toccherà al medico legale attraverso l’esame esterno, chiarire le cause del decesso. Non si esclude possa essersi trattato di un suicidio.

 

Notizie correlate