Cosmetici pericolosi, maxi sequestro al mercato di Avellino

Trucchi, profumi, detergenti, articoli per bambini: tutti prodotti non a norma. Alcuni venduti in confezioni non integre, altri senza indicazioni in italiani, altri ancora perfino scaduti. La guardia di finanza è tornata anche stamane nel piazzale antistante lo stadio Partenio di Avellino per controlli al mercato bisettimanale. Dopo i falsi orologi Daniel Wellington, è stata la volta dei prodotti non sicuri e potenzialmente pericolosi per la salute. Posti sotto sequestro 1200 articoli. Il commerciante pizzicato è stato segnalato al Dipartimento sanità della regione Campania. Ha rimediato una sanzione da 16mila euro.