Cresce notevolmente il numero degli elettori: alle 19,00 il 55% degli irpini al voto

Oltre la metà degli elettori irpini, alle 19,00 aveva espresso la propria preferenza per le amministrative

Il dato di quell’ora registra in provincia di Avellino il 40,80% per le Europee e 50,44% per le comunali nei vari centri interessati a tali consultazioni.

Ad Avellino è stato registrato il 55,55% degli elettori per le elezioni europee e il 54,1% per le amministrative.

Un dato notevolmente superiore rispetto a quell registrato a mezzogiorno, probabilmente condizionato dalle pessime condizioni atmosferiche in provincia di Avellino.

Ad Avellino, a mezzogiorno il dato relativo alle sezioni del capoluogo registrava il 17,3% di votanti rispetto al 20,8% dello scorso anno, per le elezioni amministrative. Stavolta si vota anche per le europee e ci si aspettava un maggiore interesse pe il voto.

In tutta la provincia il dato era stato assai basso.

A Bagnoli Irpino, ad esempio, solo 270 persone avevano votato fino a mezzogiorno, con un’affluenza alle urne pari al  7,33% rispetto ai 3.683 votanti.

Ad Ariano Irpino hanno votato 4.103 persone su 19.671 elettori, pari al 20,86 %.