Debito da 100mila euro con ditta esterna: pignorate le auto dell’Alto Calore

Niente soldi ad una delle ditte che si occupano di manutenzione delle rete, scatta il pignoramento su tutte le auto aziendali: una settantina di veicoli. Altri guai per l’Alto Calore che solo qualche giorno fa avevano dovuto affrontare un’altra grana economica: il pignoramento per un debito di 11 milioni di euro da parte dell’Eni che fornisce l’energia elettrica per gli impianti di sollevamento delle sorgenti. Questa volta, l’azienda che ha scelta le vie legali rivendica il pagamento di spettanze arretrate per 100mila euro. Il presidente della società di corso Europa, Lello De Stefano rassicura: “Abbiamo subito contestato il provvedimento, dal nostro punto di vista è illegittimo”.

Notizie correlate