Il “Carlo Gesualdo” riapre i battenti: ecco il nuovo cartellone tra graditi ritorni e piacevoli novità

Il Teatro Carlo Gesualdo di Avellino riapre le porte dopo un anno burrascoso. La gestione è passata nelle mani del Teatro Pubblico Campano che, in giornata, ha diramato il cartellone degli spettacoli della prossima stagione. Si inizierà il 13 e il 14 ottobre con Massimo Ranieri e il suo “Sogno e son desto”. 

Diversi ritorni graditi come quelli di Mariangela D’Abbraccio e Geppy Glejeses e di Arturo Brachetti, oltre a Vincenzo Salemme, Giulio Scarpati e Alessandro Siani

Non solo commedia, ma anche riflessioni storiche e di attualità con Paolo Mieli e Roberto Saviano, mentre tre saranno gli eventi speciali, a partire dallo spettacolo del noto imitatore Angelo Pintus, lo show del Balletto del Sud, e le canzoni di Eduardo De Crescenzo

Per gli amanti della danza spazio a Il Lago dei Cigni, La Bella Addormentata e il Balletto Flamenco Espanol. 

Notizie correlate