Il “miracolo” del fiume Sabato, l’acqua si colora di rosa

E’ il “miracolo” del fiume rosa. Accade lungo il fiume Sabato. Un “evento” tutt’altro che rassicurante e certamente non naturale immortalato dal dottore Franco Mazza che ha utilizzato i social per far conoscere quella che senza mezzi termini definisce una vergogna. 

Il fiume si è colorato di rosa a Prata nel tratto prossimo alla FCA. “Si conoscerà mai il nome del criminale responsabile dello sversamento abusivo? Credo che si sia ormai raggiunto un livello di tale sfacciataggine da ritenersi i padroni del mondo, della vita…pensano di poter comprare tutto e tutti”.

E l’associazione MoviMentiLocali di Tufo: “il timore è che il cambia cromatico a scarichi abusivi di acque reflue di natura industriale. “Non è la prima volta che registriamo segnalazioni di questo tipo”. Da qui l’appello ad Asl, Arpac, Carabinieri, Sindaci e Magistratura perché si ponga la giusta attenzione preventiva e punitiva ad eventuali episodi che possano mettere a rischio la pubblica incolumità.

Notizie correlate