In “gita” a Napoli per comprare hashish, la polizia blocca due pusher

Gli Agenti del Commissariato di Cervinara hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Benevento una 19enne di Avellino e una 29enne di Benevento, entrambe residenti in Cervinara, perché responsabili di detenzione ai fini dello spaccio di sostanza psicotrope.

Le due giovani pusher,  spesso in “gita” a Napoli, sarebbero rientrate, nella serata di ieri a bordo di un treno proveniente dalla città partenopea, dove, presumibilmente, si erano recate per l’acquisto di sostanze stupefacenti.

Gli Agenti, appostatisi in prossimità della stazione, hanno atteso l’arrivo del diretto regionale e, dopo averle identificate, le hanno perquisite.

Nella borsa della 29enne è stata trovata una busta in cellophane contenente circa 62 grammi di hashish.

Notizie correlate