Ipercoop, Az Market rinuncia all’acquisto: scatta il licenziamento collettivo

Brutte notizie da Roma e lavoratori Ipercoop nel dramma. Il gruppo calabrese Az Market ha rinunciato a procedere all’acquisto dell’ipermercato di via Pescatori, mentre Alleanza 3.0 ha già da tempo annunciato il suo disimpegno e non intende compiere un passo indietro. Si andrà, dunque, verso il licenziamento dei 138 dipendenti della struttura

Una volta bocciato il piano esuberi presentato dall’Az Market e rigettato dai dipendenti e dal sindacato provinciale, si è arrivati a un braccio di ferro che ha fatto cambiare idea agli investitori calabresi, provocando di fatto l’interruzione della trattativa. La protesta, ha fatto sapere Luigi Ambrosone della Filcams Cgil presente oggi nella Capitale, proseguirà ad oltranza. 

Notizie correlate