Morano: “Vogliono farmi del male, ora so che devo difendermi”

“Da oggi so di dovermi difendere, c’è chi vuole fare del male a me ed alla mia famiglia”. Così Sabino Morano.

Nella notte un nuovo raid incendiario, dopo quello della scorsa settimana, si è consumato in via Capozzi ad Avellino. Le fiamme hanno distrutto l’autovettura di sua proprietà ed altre due parcheggiate nelle vicinanze.

Pochi i dubbi sulla natura dolosa dell’accaduto. Ritrovata infatti una bottiglia piena di benzina.

“Chi ha agito è uno sconsiderato, ha spiegato Morano. Per bruciare una autovettura ha rischiato di appiccare le fiamme ad un intero palazzo”. I veicoli erano parcheggiati all’interno del parco, poco distante dal portone d’ingresso del palazzo.

Indaga la Questura di Avellino

Notizie correlate