Omicidio Sensale, la Cassazione conferma: 20 anni a Pulzone

La Cassazione ha confermato la condanna a 20 anni di reclusione per Pellegrino Pulzone omicida della commerciante avellinese Clotilda Sensale. Il fatto risale al 2013. La donna fu uccisa con diversi fendenti all’addome. Tutto accadde dinanzi al Convento delle Oblate, nel pieno Centro Storico di Avellino.
Inizialmente, per Pulzone fu richiesta la condanna all’ergastolo, ma il suo quadro di instabilità psichiatrica ha determinato l’abbassamento della condanna a soli 20 anni nel processo di Appello, con la conferma arrivata ora  dalla Suprema Corte.