Pc in vendita on-line ma è una truffa, denunciato 38enne di Torino

I Carabinieri della Stazione di Ariano Irpino hanno denunciato un 38enne della provincia di Torino ritenuto responsabile di truffa. L’indagine prende spunto dalla denuncia di una donna che, in cerca di un buon affare, è stata attratta dal prezzo di un computer portatile di ultima generazione, in vendita su un noto sito di annunci on-line.

La donna ha contattato l’inserzionista sia per avere maggiori chiarimenti sul prodotto sia per ridurre al minimo il dubbio che potesse trattarsi di una truffa. Ricevute le informazioni l’acquirente ha effettuato il pagamento mediante bonifico bancario. Ma, ricevuta la somma pattuita (pari ad oltre 1.500 euro) il fittizio venditore ha fatto perdere le sue tracce

I militari sono riusciti ad identificare il malfattore per il quale è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Benevento.

Notizie correlate