Sorpresa a San Gregorio Armeno: tra Ciro Di Marzio e Donald Trump spunta la statuina di Ardemagni

Nella storica bottega del maestro Genny Di Virgilio a San Gregorio Armeno, cittadina partenopea famosa per i meravigliosi Presepi, è comparsa pure la statuina di Matteo Ardemagni.

E così tra “L’Immortale” e “Sangue Blu” di Gomorra, Donald Trump, Fedez e Gonzalo Higuain, ha fatto capolino pure la simpatica ricreazione dell’attaccante biancoverde, con indosso la maglia dell’Avellino riproposta fedelmente, gli inconfondibili tatuaggi e il pallone cinto sotto al braccio sinistro.  

 

Foto: Il Mandamento Notizie. 

 

Notizie correlate