Scandone subito fuori dalla Coppa Italia: sconfitta all’over time (82-89) contro Cremona

Subito fuori dalla Coppa Italia, per la Scandone Avellino l’avventura nele Final Eight dura solo una partita.

Parte bene la squadra di Pino Sacripanti che domina inizialmente e chiude il primo quarto con il punteggio di 22-18, vantaggio che mantiene anche nel quarto successivo chiudendo a metà gara con il punteggio di 40-32.

La Vanoli Cremona recupera terreno nei successivi due quarti ma Avellino mantiene il vantaggio (53-51) al terzo intervallo.

Nell’ultimo quarto si arriva alla parità finale (76-76) e si rende necessario il supplementare che vede la squadra di cremona aggiudicarsi la parita per 89-82 accedendo così a quella semifinale in cui speravano tantissimi tifosi irpini pronti a seguire la Scandone nella gara di sabato.

Dopo l’eliminazione dalla Chiampions, un’altra delusione per i sostenitori della Scandone che ora dovrà concentrarsi esclusivamente sul campionato.

 

Notizie correlate