Vertenza Aias, gli stipendi non arrivano: proclamato lo stato d’agitazione

Stato d’agitazione del personale Aias delle sedi di Nusco e Calitri. A proclamarlo le organizzazioni sindacali di categoria di Cgil, Ugl e Uil. Alla base della decisione il “mancato rispetto dell’accordo sottoscritto in Prefettura che prevedeva il pagamento di 4 mensilità a tutto il personale, ricordando che le competenze arretrate ormai ammontano a circa 12 mensilità, incertezze sul futuro lavorativo”. 

Notizie correlate