Avellino, per il centrocampo due idee dal’Atalanta

Enzo De Vito lo ha detto. L’Avellino dovrà rinforzarsi in particolar modo a centrocampo. Due pedine in mediana, dove le assenze di Gavazzi e Lasik pesano. Coperta corta, anche a causa del cambio di modulo. In quest’ottica sarebbe aperto un discorso con l’Atalanta, da sempre società amica per due elementi. Il primo è Filippo Melegoni  classe 1999.  Il bergamasco possiede una tecnica di base importante ed una visione di gioco altrettanto sviluppata, qualità che gli consentono di adattarsi in qualsiasi ruolo della mediana.

L’altro nome è quello di Simone Emmanuello. Il calciatore classe 1994, è in prestito al Perugia dove non ha trovato molto spazio: 6 presenze e la dirigenza bergamasca, potrebbe, quindi, decidere di prestarlo altrove. Per lui in precedenza, 71 presenze e 6 gol a Vercelli.

Notizie correlate