Avellino, ottimismo per De Vena. Domani test contro i baby lupacchiotti di Rocco

L’Avellino ha svolto oggi una doppia seduta di lavoro.  I biancoverdi di Archimede Graziani continuano a preparare la gara contro il Cassino. Per il difficile match di domenica, il tecnico ex Morro d’Oro, non potrà contare ancora una volta, sul terzino Mitrha. L’ex Arzachena ne avrà, almeno per una settimana ancora. 

Da valutare le condizioni di De Vena, fermo dopo il problema alla caviglia accusato nei primi minuti della sfida al Città di Anagni. Per l’attaccante ex Aversa e Lucchese si proverà ad attuare un recupero lampo in vista della sfida al Cassino, dove potrebbe scendere in campo almeno per 45 minuti, al fianco di Sforzini che sta vivendo un ottimo momento di forma.  Bisognerà solo capire chi sceglierà l’allenatore irpino, per mandarlo in campo al fianco dell’attaccante di Tivoli: Mentana e Ciotola, al momento sembrano contendersi una maglia. Anche se non è assolutamente da escludere, che possa esserci la possibilità di vedere Tompte nel ruolo di seconda punta.

Nel frattempo per domani pomeriggio è prevista l’amichevole contro la formazione Juniores guidata da Rocco.

Notizie correlate