Taccone presenta la campagna abbonamenti: “Agevolazioni considerevoli. Per ora sono solo al timone del club”

Il patron dell’U.S. Avellino 1912 Walter Taccone, insieme al responsabile della biglietteria biancoverde Giuseppe Musto, presso la sala stampa del Partenio-Lombardi, ha incontrato i giornalisti in occasione della conferenza di presentazione della campagna abbonamenti 2018/2019.
“Volevamo dare un tocco di novità a questa campagna abbonamenti che stiamo tentando di mettere in piedi cercando di venire incontro ai nostri tifosi attraverso una procedura bancaria a costo zero accollandoci noi i costi di questa promozione.
Fra domani e lunedì avrò una risposta definitiva cercando di dare un’ulteriore valvola di sfogo ai nostri tifosi.
Riguarderà gli abbonamenti e tutto ciò che gravita intorno all’Avellino Calcio con un accordo anche con lo Store per l’acquisto di maglie e divise che potrebbero essere comprese in questo pacchetto senza interessi. Stiamo valutando quanto costerà a noi ma farò di tutto per dare quest’aiuto ai nostri sostenitori che potranno venire in maniera più numerosa allo stadio.
La campagna abbonamenti quest’anno – continua – prevede 19 partite della regular season e la prima di Coppa Italia (compresa, ovviamente, nell’abbonamento).
L’Avellino, poi, si è riservato due gare in cui gli abbonati avranno un’ulteriore agevolazione con diritto di prelazione online. I costi sono leggeremente più bassi rispetto allo scorso anno. Abbiamo ottenuto, inoltre, da go2 una riduzione anche per l’emissione dei biglietti delle singole partite (non abbonamenti) con una percentuale in meno sulla vendita online ove c’è un risparmio significativo”.
Sul futuro della società biancoverde Taccone precisa: “Al momento resta Taccone al timone dell’Avellino e Foscarini al seguito. E’ già tutto pronto e programmato, staff, società e giocatori. Non obbligo nessuno a sottoscrivere l’abbonamento a scatola chiusa perché le cose potrebbero cambiare. Chi vuole bene all’Avellino, lo farà senza forzature”.
Sul nuovo stadio: “Ho sentito l’ingegnere D’Agostino per parlare della costruzione dello stadio ma mai della società. E’ chiaro che vorrei dare la possibilità di costruire l’impianto sportivo avellinese ad un imprenditore irpino. Chiunque dovesse costruirlo, avrà un tornaconto importante e dovrà guadagnarci”.
Sul ritiro: “Credo sceglieremo Ariano Irpino per il ritiro dei lupi. Ci siamo trovati bene e abbiamo buoni rapporti con le persone e le autorità che dovranno ospitarci”.

Tutte le informazioni della campagna abbonamenti 2018/2019 dell’U.S. Avellino

La sottoscrizione delle tessere stagionali inizia stesso oggi, venerdì 8 giugno: la vendita partirà questo pomeriggio alle ore 15 presso la biglietteria dello stadio. La campagna abbonamenti si dividerà in due fasi temporali. La prima fase promozionale, con acquisto della tessera stagionale entro il 13 luglio, a prezzi ridotti e vantaggiosi rispetto alla fase successiva.

1^ FASE
Questo il costo degli abbonamenti sottoscritti da venerdì 8 giugno a venerdì 13 luglio 2018:
Tribuna d’Onore € 1000 intero (senza riduzioni)
Tribuna Montevergine Centrale € 500 intero (senza riduzioni)
Tribuna Montevergine Laterale € 220 intero, € 110 ridotto, € 80 ridotto Baby
Tribuna Terminio € 160 intero, € 80 ridotto
Curva Sud € 100 intero, € 50 ridotto

2^ FASE

Dal 14 luglio i prezzi saranno i seguenti:
Tribuna d’Onore € 1000 intero.
Tribuna Montevergine Centrale € 500 intero (senza riduzioni)
Tribuna Montevergine laterale € 250 intero, € 140 ridotto, € 100 ridotto Baby
Tribuna Terminio € 190 intero, € 110 ridotto
Curva Sud € 130 intero, € 80 ridotto

Gli abbonamenti ridotti sono riservati:
alle donne;
ai nati prima del 31/12/1953;
ai ragazzi nati dall’ 1/1/2001 al 31/12/2006;

I bambini nati dall’ 1/1/2007 avranno accesso gratuito, eccetto nel settore Tribuna Montevergine. In questo settore, ai nati dall’ 1/1/2007 al 31/12/2013 sarà riservato un abbonamento a loro dedicato, denominato “ridotto Baby”.
La società ha inoltre attivato una speciale promozione “4 x 3” per le famiglie:
In caso di 4 abbonati sottoscritti all’interno dello stesso nucleo familiare, sarà gratuito l’abbonamento di costo minore.
Per aderire alla promozione è obbligatoria la presentazione del certificato di stato di famiglia emesso dal Comune di residenza.
L’abbonamento è valido per tutti gli incontri casalinghi dell’U.S. Avellino.
Durante il campionato si terranno due giornate biancoverdi, scelte a discrezione dell’U.S. Avellino, nelle quali non saranno validi gli abbonamenti per l’accesso allo stadio.
Il novero, il calendario ed il numero delle squadre partecipanti al campionato potranno eventualmente subire variazioni su disposizioni della Lega B.
L’abbonamento per la stagione sportiva 2018/2019 darà inoltre diritto all’ingresso per assistere al primo incontro casalingo che l’U.S. Avellino disputerà in Coppa Italia.
Entro mercoledì 20 giugno sarà possibile esercitare il diritto di prelazione da parte dei tifosi che nella scorsa stagione hanno sottoscritto gli abbonamenti con posti numerati della tribuna Montevergine Laterale, Centrale e d’Onore. L’acquisto dell’abbonamento (e di qualsiasi titolo di accesso), a partire dalla stagione sportiva 2018/2019 è subordinato all’accettazione delle norme comportamentali previste dal CODICE ETICO E REGOLAMENTO D’USO DELLO STADIO PARTENIO-LOMBARDI consultabili sul sito ufficiale.

Questi gli orari della biglietteria per i prossimi giorni:
Venerdì 8 giugno dalle ore 15 alle ore 19
Sabato 9 giugno dalle 10:30 alle 13:30 e dalle 15 alle 19
Domenica 10 giugno CHIUSO
Lunedì 11 giugno dalle 15 alle 19
Martedì 12 giugno dalle 10:30 alle 13:30 e dalle 15 alle 19
Mercoledì 13 giugno dalle 10:30 alle 13:30 e dalle 15 alle 19
Giovedì 14 giugno dalle 10:30 alle 13:30 e dalle 15 alle 19
Venerdì 15 giugno dalle 10:30 alle 13:30 e dalle 15 alle 19
Sabato 16 giugno dalle 10:30 alle 13:30

Gli orari dei giorni seguenti saranno comunicati successivamente. Si anticipa che, con l’inizio della nuova stagione agonistica, resteranno invariati i costi di commissione relativi all’emissione dei tagliandi delle singole partite presso i punti vendita Go2. Inoltre, sarà ridotto da 1,50 a 1 euro il diritto di commissione sugli acquisti online (cosiddetto home ticketing) per singolo tagliando emesso. Per tale tipologia di acquisto restano invariate le commissioni bancarie.

Notizie correlate