L’Avellino ritrova l’Anzio dopo 54 anni. Arbitra Catanoso di Reggio Calabria

E’ stato designato l’arbitro per la gara contro l’Anzio: il match è stato affidato a Luigi Catanoso di Reggio Calabria. Assistenti Vincenzo Pedone di Reggio Calabria e Antonio Pizzi di Termoli.

Le due formazioni non si affrontano dal 64. In quella occasione l’Avellino vinse in casa per 2 a 1 con una doppietta di Console e perse in trasferta 1 a 0 rete di Rotelli.

L’auspicio è che l’Avellino possa trovare la terza vittoria di fila in campionato  dopo quelle contro Ladispoli e Albalonga. Lupi, pronti a calare il tris in un torneo dove vogliono essere assolutamente protagonisti dall’inizio alla fine.

Notizie correlate