Alfageme si presenta: “Ho voluto fortemente l’Avellino. D’Angelo e Castaldo…”

Il Calcio Avellino parla argentino con Luis Alfageme, rinforzo di lusso per Giovanni Bucaro. L’attaccante è arrivato dalla Casertana e si è subito messo a disposizione del tecnico, anche se non sarà convocato per la sfida all’Anzio di domani pomeriggio.

“Ho avuto un problema fisico contro il Siracusa, il 12 dicembre. Non gioco da allora, ma sto bene fisicamente e ho una gran voglia di scendere in campo – ha spiegato Alfageme -. Dove preferisco giocare? A sinistra nel tridente, ma a Caserta ho giocato anche da attaccante centrale. I miei ex compagni a Caserta me ne hanno parlato benissimo, per questo ho rifiutato le proposte arrivate dalla Serie C”.

Sugli ex biancovderdi ora a Caserta: “D’Angelo ha un amore profondo per questa città, Castaldo mi ha spinto ad accettare l’offerta dell’Avellino. Anche Zito me ne ha parlato benissimo. A Caserta ho vissuto cinque mesi difficili, mi sono sempre allenato con massima professionalità, ma ho giocato poco. Domenica ho esultato per la vittoria contro l’Albalonga e per il pareggio del Lanusei. Siamo a cinque punti dal primato, sognare è lecito”.