Bisaccia, successo per il 2° Festival Internazionale di Scacchi

Bisaccia, successo per il 2° Festival Internazionale di Scacchi

Grande successo di partecipazione per il Torneo Internazionale di Scacchi ‘Torre di Bisaccia’, conclusosi, con la premiazione dei vincitori delle diverse fasce del torneo, ieri pomeriggio presso il Castello Ducale della cittadina irpina. Nelle ampie sale della prestigiosa la sede del festival, giocatori di grande spessore nazionale ed internazionale hanno dato vita a partite avvincenti e spesso molto equilibrate, facendo ben figurare gli scacchi in un’atmosfera ancora avvolta dalla presenza di antiche dame e cavalieri
”La PurEnergy dimostra di avere intuito, chiedendo la collaborazione del Delegato Provinciale della F.S.I. presso il C.O.N.I. di Avellino, Francesco Sessa e dell’Ing. Maria Anna De Rosa, organizzatrice meticolosa, che anche gli scacchi possono essere motore per lo sviluppo del territorio ed allo stesso tempo possono essere un veicolo per fare conoscere meglio la propria attività in tutta Italia e all’estero. – ha dichiarato Luigi Troso, Vice Presidente della Federazione Scacchistica Italiana (FSI) – Ciò rappresenta il trionfo di una sinergia che vede come primi destinatari i giovani che, grazie agli insegnamenti degli scacchi, trovano una valida alternativa alle insidie del nostro tempo.”
Con la sponsorizzazione del torneo la PurEnergy, azienda con sede a Bisaccia operante nel campo delle energie rinnovabili, ha dato l’occasione ad un migliaio di persone, nei cinque giorni di gara, di conoscere meglio le strade, i sapori e l’ospitalitá del borgo dell’Alta Irpinia. Infatti giocatori, familiari ed accompagnatori hanno occupato le strutture ricettive di Bisaccia e dei paesi vicini nel corso del torneo. Il vincitore del torneo piú importante è stato, per il secondo anno consecutivo il Grande Maestro montenegrino Dragan Kosic, seguito dal Maestro Internazionale filippino Salvador Roland e dallo sloveno Marko Tratar. Il Torneo B è stato invece vinto dal giovane Graziano Matteo Zinnai, mentre il Torneo C ha visto trionafre Giulio Cappuccio.
”Il torneo si sta consolidando nella rosa degli avvenimenti piú quotati a livello nazionale con i suoi 112 giocatori tra cui spicca la presenza ben 6 Grandi Maestri e 8 Maestri Internazionali – ha dichiarato Il Presidente dell’Associazione Scacchistica Campana, Luigi Balzano – Sono andati molto bene anche i tornei B e C che hanno avuto una massiccia partecipazione di alto livello qualitativo che dimostra la vivacità del movimento scacchistico campano”.
I premi sono stati distribuiti ai vincitori dal Vice Presidente della FSI, Luigi Troso, dal Direttore Tecnico della PurEnergy, l’Ing. Carlo Russo, e dal Vice Sindaco di Bisaccia Daniele Santoli. Tra i presenti anche numerosi rappresentanti federali della FSI delle province campane e della Regione Campania, incluso il Presidente Luigi Balzano, e i quattro arbitri che hanno condotto le gare dei tre distinti tornei. Tra i giovani presenti al torneo da segnalare la presenza di diverse promesse come Maria Grazia De Rosa (giá campionessa italiana under 12, 16, 18 e 20), Guido Caprio (campione italiano under 14), il piccolo ma grande Valerio Carnicelli (venticinquesimo assoluto), Luca Cafaro (11 anni e campione regionale assoluto del Lazio 2010, nel Torneo B), Graziano Matteo Zinnai (campione regionale campano per la categoria Cadetti), Daniela Matuozzo (campionessa regionale campana nella categoria Allievi), Simone Pezzella (campione regionale campano nella categoria giovanissimi) ed Alessio Vena (campione provinciale di Avellino). L’evento è reso possibile, anche quest’anno, dal supporto logistico e di sponsorizzazione di PurEnergy, ed è stato organizzato con la collaborazione del Comune di Bisaccia, il C.O.N.I di Avellino, la Federazione Scacchistica Italiana (FSI), il Comitato Regionale Campano e la delegazione provinciale avellinese della FSI, nonchè le Associazioni Dilettantistiche Sportive affiliate alla F.S.I. di Avellino, Lioni e Vallata, e la Federazione Internazionale di Scacchi (FIDE). Ulteriori informazioni sul torneo possono essere consultate sul sito www.avellinoscacchi.it e sui siti ufficiali della Federscacchi.

Notizie correlate