Comprensorio Miscano-Acli Savignano, Ciasullo carica l’ambiente

Potrebbe esser giunta ad un momento decisivo la stagione sportiva del Comprensorio Miscano, squadra militante nel girone C del campionato di prima categoria. Dopo un avvio di stagione a dir poco negativo la compagine allenata da mister Marinaccio nelle ultime 5 gare ha conquistato 2 vittorie, 2 pareggi ed una sconfitta contro il capolista Montesarchio.
A scuotere l’ambiente biancoverde certamente sono stati gli innesti inseriti in rosa, quali quelli del portiere Ciasullo (dalla Vis Ariano), del duo Vitagliano – Barrasso (dal San Giorgio del Sannio), dei centrocampisti Peluso e Varricchio, tutti elementi aventi qualità e soprattutto esperienza, dote che forse dall’inizio stagione è mancata maggiormente alla giovane rosa di mister Marinaccio.
Domenica però sul nuovo impianto sportivo di Montecalvo Irpino andrà in scena una sfida salvezza di vitale importanza per il Miscano, in quanto affronterà l’Acli Savignano, che lo precede in classifica di soli due punti.
A caricare l’ambiente della squadra del presidente Sabatino, alla ripresa degli allenamenti ci ha pensato Oto Ciasullo, uno dei nuovi innesti, ma che da subito sta dimostrando di aver incarnato perfettamente i panni di superman per la porta biancoverde: “Sono felice che da quanto sono arrivato la squadra sta cambiando rotta, certamente non abbiamo ancora fatto nulla di importante, in quanto siamo ancora ultimi in classifica, però vedo davvero grandi margini di miglioramento. La società è molto presente, e questo a noi giocatori da molta tranquillità, poi con i ragazzi stiamo creando un gruppo sempre più forte e tutti insieme ci siamo promessi di batterci sempre al 110% per raggiungere la salvezza. –riguardo al prossimo derby con il Savignano Ciasullo ha le idee chiare – Sin dal primo allenamento di questa settimana abbiamo cominciato a parlare del prossimo importantissimo match, siamo carichi e consapevoli di poter fare una grande partita.
Dovremmo esser bravi ad imporre subito il nostro ritmo, dare pochi spazi agli avversari e pensare, senza presunzione, che in campo si gioca sempre 11 contro 11 ed il Savignano non è certo composto da extraterrestri, anche guardando la classifica”. Insomma a pochi giorni dal grande match cresce l’attesa nella valle del Miscano, Ciasullo poi lancia la carica: “A Montecalvo siamo seguiti da numerosi tifosi, domenica ci impegneremo al massimo per renderli felici, tutti uniti possiamo battere il Savignano”.

Notizie correlate