Kart, Gianni Vigorito acquistato dal prestigioso Team RK

Kart, Gianni Vigorito acquistato dal prestigioso Team RK

Gianni Vigorito nuovo pilota RK, il pilota di Sturno correrà con lo Junior Team RK diretto da Francesco Laudato. Nelle settimane scorse il 14enne Gianni Vigorito e lo Junior Team RK diretto da Francesco Laudato hanno raggiunto un accordo di collaborazione, che prevede per il forte pilota di Sturno , la partecipazione al Campionato Open e WSK Master nella categoria KF3. Vigorito farà parte della struttura giovanile del marchio RK, entrando di fatto tra i giovani sotto contratto con la Birel, un’opportunità che potrà aprirgli le porte anche del team principale legato al marchio RK impegnato nei Campionati WSK Internazionali. La politica del Gruppo Birel, infatti, è proprio quella di formare i giovani più meritevoli nel contesto dei campionati Nazionali costituendo un vivaio interno al proprio reparto corse.
Dal punto di vista agonistico, Gianni Vigorito ha debuttato in KF3 nella passata stagione, ottenendo fin dalle prime gare risultati di rilievo nel Campionato Open Italiano. In precedenza, invece, era stato tra i grandi protagonisti della classe 60 Nazionale.
Regista dell’accordo è senz’altro stato Francesco Laudato, responsabile del settore giovanile del marchio RK e grande estimatore del pilota campano, come lui stesso sottolinea: ” Lo Junior team RK in pochi mesi è divenuto una delle realtà più interessanti del karting nazionale, grazie ad un pacchetto tecnico telaio-motore eccellente e soprattutto a un organizzazione tecnica e logistica da team ufficiale. Anche i nostri piloti (Paschina, Czajkowski e Dobija) hanno espresso ottime potenzialità e con l’ingresso in squadra di Vigorito, senz’altro su questo fronte ci rafforzeremo ulteriormente: ho avuto modo di seguirlo nelle due ultime stagioni e apprezzo, sia le sue capacità tecniche, utili per lavorare con un team ufficiale che deve anche occuparsi di sviluppo, sia le sue doti in termini di velocità.
Certamente dovrà scontare un piccolo periodo di ambientamento con la nuova squadra e soprattutto con il nuovo materiale tecnico, ma in prospettiva sono certo che farà molto bene” Soddisfazione per l’accordo è espressa anche da Gianni Vigorito: “Sono molto orgoglioso di questa opportunità che il Gruppo Birel mi ha offerto, inoltre, da sempre ho seguito e apprezzato Francesco Laudato come pilota e oggi averlo come mio team manager mi fa molto piacere. Per la mia carriera nel karting questo è un passaggio molto importante e mi impegnerò al massimo per arrivare in breve ad essere competitivo. L’obiettivo di questa stagione sarà il Campionato Open e in seguito la WSK Masters. Voglio sottolineare che, la scelta di cambiare squadra a stagione in corso, non è certo dovuta al fatto che dove ero in precedenza si fosse verificato qualche problema. Anzi, devo ringraziare tutto il team con cui ho corso fino al mese scorso, che mi ha sempre messo in condizioni di essere competitivo, ma ovviamente per la mia carriera, entrare nell’orbita di una casa costruttrice come la Birel, è un opportunità in prospettiva molto interessante.” Quindici giorni fa Gianni ha smentito tutto piazzandosi secondo sul circuito di Lecce. Di questo passo il campioncino di casa Vigorito riuscirà davvero ad affermarsi in questo difficile e contrastato sport.

Notizie correlate