La nuova maglia rosa Nibali: ora provate a togliermela…

La nuova maglia rosa Nibali: ora provate a togliermela…

Una squadra italiana vincitrice, un italiano in maglia rosa. Dopo la tre giorni in Olanda, il Giro torna in Italia e nella cronometro a squadre Savigliano – Cuneo (33 chilometri) ecco arrivare la tanto agognata vittoria di un team italiano. E’ stato un vero trionfo più che una vittoria. “Non dovevo neanche prender il via a questo Giro – ha spiegato Vincenzo Nibali – ora che provino a togliermi questa maglia… Ringrazio la squadra, tutto lo staff e tutte le persone che mi sono state vicine dopo la caduta dello scorso anno al Giro del Benelux, questa è la migliore rivincita che mi potessi prendere nei confronti di tutti e del destino”, ha raccontato il messinese che aggiunge: “Ho già saputo che a casa, a Messina, tutti quanti stanno già facendo “un gran bordello”, ma dopo questa bella affermazione il mio Giro non cambia: siamo una squadra molto forte e fra me e Ivan c’è una grande intesa”, continua il siciliano che conclude: “Non ho preparato il Giro ma non lascerò certamente la Maglia Rosa senza aver speso l’ultima goccia di energia per tenerla”.

Notizie correlate