Pallavolo Atripalda, la Sidigas vince a Loreto

A Loreto la sfida termina 3-1 proprio come nel girone d’andata. Ma stavolta il risultato sorride alla Sidigas. Dopo il successo su Segrate una nuova impresa per Lorenzoni ed i suoi che in terra marchigiana oltre a conquistare la terza vittoria di fila confermano i segnali di crescita. Sul piano tecnico, caratteriale e della classifica i biancoverdi compiono un ulteriore passo in avanti. Centrata per la prima volta e lontano dalle mura amiche l’intera posta in palio. Avanti due set a zero, perso il terzo ai vantaggi e iniziato il quarto con difficoltà gli irpini trovano la forza di reagire e di chiudere la contesa prima del tie break. I tre punti permettono ad Atripalda (9) di accorciare ulteriormente in graduatoria sulle squadre che la precedono.
Rispetto alla vittoria ottenuta nel match della befana un’unica novità nello schieramento atripaldese di partenza, vale a dire Gallotta (autore di un’ottima prestazione) per Bruno (che entrerà a più riprese a dar man forte). Dall’altro lato mister Fracascia deve fare a meno di Janusek ma non di Moretti. Per la Sidigas ricezione salda, muri chiave di Cuomo e D’Avanzo e percentuali d’attacco che fanno la differenza. De Paula macina punti su punti, un Nemeth versione robocop unisce quantità e qualità (64%) mettendo a segno colpi decisivi ogni volta che viene chiamato in causa. Coppola assiste con costanza i compagni nelle retrovie, Paris si conferma in un magic moment. La gara è quasi sin troppo facile per essere vera nei primi due set. Nel finale del terzo Loreto con Moretti e Morelli annulla due match point e conquista il parziale del 2-1. L’unica vera difficoltà Atripalda l’accusa in avvio di quarto game (8-3); più avanti due muri consecutivi di Cuomo consentono di rifarsi sotto (17-16), dalla panchina entra Scialò e firma il pari (18-18), il finale è un crescendo, Paris è abile a sfruttare la mano calda di Gallotta. Una vittoria di gruppo, non solo dei giocatori in rosa, ma dell’intero staff tecnico capeggiato da Lorenzoni con Imbimbo e D’Argenio preziosi nel valutare ed elaborare in real time le indicazioni dello scoutman Schiavo. É festa grande a fine gara. Martedì si torna in campo per la ripresa. Domenica prossima si va a Molfetta.

SIDIGAS ATRIPALDA: Bruno, David, Coppola (L), De Paula 19, Cuomo 12, Nemeth 20, D’Avanzo 6, Paris 3, Gallotta 9, Scialò 2. Non entrati De Mattia, Libraro. All. Lorenzoni.
ENERGY RESOURCES CARILO LORETO: Morelli 11, Aprea, Di Marco 3, Gabbanelli, Paoli 9, Peda 13, Moretti 21, Cacchiarelli (L), Cortellazzi 1, Anzani 11. Non entrati Paoletti, Janusek. All. Fracascia.
ARBITRI: Puletti, Guerzoni
NOTE – durata set: 23′, 27′, 30′, 28′; tot: 108′.

Notizie correlate